vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
Anna Zaghini

Anna Zaghini

Prof. Ordinario UNIBO

Insegnamenti

Farmacovigilanza e farmacosorveglianza veterinaria

Obiettivi formativi

Al termine del corso lo specializzando conosce la normativa vigente che regolamenta l’uso del farmaco veterinario negli animali da compagnia e nelle specie da produzione (farmaco allopatico, rimedi omeopatici, fitoterapici) in tutta la sua filiera (produzione, commercializzazione, distribuzione, ricettazione e registrazione); è consapevole della criticità che l’antibiotico resistenza rappresenta per l’uomo, gli animali e l’ambiente; conosce i principi dell’uso prudente e razionale degli antibatterici in Medicina Veterinaria; sa applicare le Linee Guida nazionali e internazionali sull’uso degli antibatterici.

Farmacovigilanza e farmacosorveglianza veterinaria 1

Al termine del corso lo specializzando è in grado di applicare conoscenza e comprensione e di esprimere autonomia di giuidizio in merito ai Piani di controllo dei residui (Nazionale e Regionale) nei prodottidi origine animale, mediante la presentazione e la discussione di casi pratici. Inoltre lo specializzando acquisisce le conoscenze relative ai problemi di ecotossicità dati dai farmaci ad uso veterinario (soprattutto animali da produzione e acquacoltura), come pure sull'uso alternativo o integrativo di fitoterapici anche ai fini del contenimento dell’antibiotico resistenza.