Esame di specializzazione

Al termine dei due anni di corso e previo superamento dell'esame in gruppo di materie del secondo anno, lo specializzando potrà essere ammesso a sostenere l'Esame di specializzazione. L'Esame consiste in una dissertazione scritta su argomenti interdisciplinari con giudizio espresso in settantesimi.

La dissertazione  dovrà avere carattere professionale (per esempio potrà essere un parere, un esame di un caso, un testo elaborato nei modi richiesti dall'esame per la nomina ad avvocato cassazionista) con l'obiettivo di mostrare competenze e capacità dello specializzando nell'esercizio dell'attività legale. Il titolo della dissertazione dovrà essere concordato con un Relatore docente della Scuola almeno sei mesi prima della discussione.

La dissertazione potrà essere discussa nella sessione di specializzazione fissata dal Consiglio direttivo della Scuola.

La valutazione è rimessa ad una Commissione composta di sette membri di cui quattro professori universitari, un magistrato ordinario, un avvocato e un notaio designati dal Consiglio direttivo.

Si segnala che, per poter sostenere l’esame di specializzazione, sarà necessario pagare un contributo, il cui importo viene fissato annualmente dall’Università di Bologna. La domanda di ammissione all'esame di diploma deve essere presentata accedendo con le proprie credenziali a Studenti Online, selezionando dal menù principale la voce "Laurea" e seguendo le indicazioni. La tesi deve essere caricata nel corso della procedura guidata in formato digitale, non è necessaria la consegna di alcun materiale cartaceo. Il badge non va riconsegnato.

Sul portale di Ateneo è disponibile il calendario degli esami di diploma  e le relative scadenze per la presentazione della domanda di diploma online e per il caricamento della tesi in formato digitale.

Disposizione per la stesura della tesi di diploma

In base alle deliberazioni degli Organi Accademici, la redazione delle tesi dovrà essere standardizzata secondo le seguenti prescrizioni:

  • pagina di 32-35 righe, ciascuna di 65-70 caratteri di tipo prestabilito (Times, Courier o Helvetica);
  • figure e tavole in formato UNI (A4, A3, ecc.)

L'Ateneo prevede inoltre l'utilizzo di un format specifico per il frontespizio della tesi (in allegato a fianco).

Contatti

AFORM - UFFICIO CARRIERE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA NON MEDICA E FORMAZIONE INSEGNANTI

Palazzo Hercolani - Strada Maggiore, 45 - Bologna

Email: aform.specnonmed@unibo.it

AVVISI
Emergenza Covid-19. L'ufficio è chiuso al pubblico. Sono assicurati i servizi a distanza: è possibile contattare l'ufficio tramite e-mail. Restano disponibili i servizi fruibili tramite Studenti Online.