Didattica

Da statuto il percorso formativo della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici è organizzato in 5 Ambiti

  1. Conoscenze e contestualizzazione dei beni archeologici = 40 cfu
  2. Museografia e tutela e valorizzazione dei beni archeologici del territorio = 10 cfu (Archeologia del paesaggio/Geomatica per l’Archeologia)
  3. Diagnostica, conservazione e restauro dei beni culturali = 10 cfu
  4. Economia, gestione e comunicazione = 5 cfu
  5. Legislazione relativa ai beni culturali = 5 cfu

e in 4 Curricula professionalizzanti:

  • Archeologia preistorica e protostorica;
  • Archeologia classica;
  • Archeologia tardo antica e medievale;
  • Archeologia orientale.

Ogni corso corrisponde a 5 cfu. L’ordinamento prevede di maturare 20 cfu nel Curriculum prescelto (= 4 corsi) e 20 cfu in altri Curricula a scelta (= 4 corsi).


Ordine degli studi a.a. 2019/2020